Cronaca

Pasquale D’Avino morto in tamponamento sull’autostrada A16: la condanna

Svolta nel caso di Pasquale D’Avino morto in un tamponamento lungo l’autostrada A16: arriva la condanna, a tre anni di reclusione, per l’automobilista di Avellino che ha causato il tragico schianto. La sentenza è stata pronunciata nella giornata di ieri, giovedì 18 maggio.

Pasquale D’Avino morto in tamponamento sull’autostrada A16: la condanna per il responsabile

Il giudice di Nola ha emesso la condanna per il conducente E.P. 57enne di Avellino accusato della morte del 42enne di Somma Vesuviana. Dovrà scontare tre anni di reclusione per omicidio stradale con l’aggravante di aver causato lesioni gravi anche ad altre persone. L’imputato ha beneficiato della riduzione di un terzo della pena prevista dal rito abbreviato. Conannato anche al pagamento delle spese processuali e al risarcimento, ancora da definire, delle parti civili.

L’incidente mortale

I fatti sono avvenuti nel 25 marzo dello scorso anno lungo l’A16. La vittima, Pasquale La Rocca D’Avino stava percorrendo l’autostrada con direzine Napoli-Bari alla guida della sua Fiat 600, con a bordo una 37enne di Marigliano. Avrebbe rallentato a causa di un lieve incidente senza feriti avvenuta pochi istanti prima quanto all’improvviso la sua utilisaria è stata travolta dalla Mercedes Classe B con a bordo l’imputato innescando un tamponamento multiplo. A seguito del violentissimo impatto, la 600 fu spinta contro il veicolo che la precedeva una Alfa Romeo Giulietta che a sua volta avrebbe tamponato un’altra vettura che la precedeva. Ad avere la peggio il 42enne deceduto sul colpo a causa di un gravissimo trauma cranio-encefalico riportato nei ripetuti urti sulla sua auto: “miracolati” invece gli altri occupanti le vetture, alcuni dei quali però hanno riportato lesioni serie a cominciare proprio dalla passeggera della 600, trasportata e ricoverata inizialmente in prognosi riservata all’ospedale Moscati di Avellino.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio