Cronaca

Paura meningite, dimessa Chiara: torna a casa la sorella del 16enne deceduto al Cardarelli

NAPOLI. È stata dimessa questa mattina Chiara, la sorella del 16 enne morto due giorni fa al Cardarelli per una meningite fulminante. La ragazza, residente a Marano, era arrivata in ospedale subito dopo l’avvenuto decesso di Luigi ed era stata tenuta in osservazione per alcuni giorni. Dal Cardarelli era stata subito trasferita al Cotugno. Gli esami disposti dal nosocomio collinare avevano fugato subito ogni dubbio: non si trattatava di meningite. La notizia è riportata da Il Mattino.

Meningite, choc per la famiglia di Luigi

Questa mattina i genitori, mamma Maria e papà Biagio, l’hanno riportata a casa. Non è ancora stato comunicato, invece, il giorno in cui si terranno i funerali di Luigi. Si attende il dissequestro della salma.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button