Politica

Pd-M5S, nasce senzadime.it. Franceschini: “C’è qualcosa di profondo che non va”

Il dibattito politico continua a ruotare intorno alle possibili (o meglio, impossibili) alleanze tra i partiti. Al botta e risposta tra Salvini e Di Maio, si aggiunge il terremoto interno al Pd che si è spaccato ancora una volta, in merito alla possibilità di governare col Movimento 5 Stelle.

#senzadime, l’ira di Franceschini

Già nelle scorse settimane, prima dell’intervista rilasciata da Matteo Renzi a Che tempo che fa, molti elettori del Pd si erano detti contrari all’alleanza col M5S lanciando sui social l’hashtag #senzadime.

Un hashtag che è presto diventato un sito web (senzadime.it) in cui era possibile leggere i nomi dei favorevoli e contrari al governo Pd-M5S all’interno dei dem.

Un’iniziativa che non è piaciuta al ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, che ha commentato così la vicenda: “Quando in una comunità politica alla vigilia di una discussione seria che riguarda il partito e il Paese si arriva a questo, c’è qualcosa di profondo che non va”.

Articoli correlati

Back to top button