Politica

Pd Napoli, al via lo spoglio dopo il voto nei 28 circoli “ribelli”

NAPOLI. Si conclude, per ora, la telenovela delle elezioni del nuovo segretario dem di Napoli. Dopo la decisione della Commissione provinciale, anche gli altri 28 circoli del Pd napoletano che non avevano partecipato al voto di domenica, oggi hanno aperto le urne.

La consultazione elettorale si è conclusa da poco. Nei pressi dei vari circoli c’erano anche garanti, inviati dal partito provinciale per monitorare la situazione nei vari luoghi in cui si votava.

 

«Non risultano situazioni di confusione»

 

A dare rassicurazioni sullo svolgimento del voto, è il segretario provinciale uscente del Pd di Napoli, Vincenzo Carpentieri: «Non mi risultano situazioni di confusione in nessun circolo. Le votazioni si sono concluse alle 13».

Da poco è iniziato anche lo spoglio. I risultati sono attesi per questa sera. Intanto i candidati Massimo Costa, Nicola Oddati e Tommaso Ederoclite restano in attesa. In particolare, Oddati ieri ha presentato ricorso al Tribunale di Napoli per chiedere formalmente la sospensione del congresso.

Poco fa, il candidato alla segreteria del Pd ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook dalla sezione di Pomigliano d’Arco.


 

Articoli correlati

Back to top button