Politica

Pd, Paolo Siani: “Abolirei la campagna elettorale. Tutti dicono palle”

NAPOLI. Inizio di campagna elettorale molto movimentata per Paolo Siani, candidato del Pd al collegio uninominale di Napoli-Arenella. Durante la presentazione del programma del partito, il pediatra napoletano ha detto, tra le altre cose: «Io abolirei la campagna elettorale, tutti sparano palle e tutti copiano gli altri. Io vorrei parlare di programmi e di contenuti».

Paura per il cugino

Nel corso del intervento, inoltre, Siani è stato costretto a fermarsi in seguito ad un lieve malore avvertito dal cugino presente in sala. Fortunatamente non si è trattato di nulla di grave, ma l’episodio ha comunque spaventato il candidato Pd, costretto ad interrompere il suo discorso.

Il video dall’Agenzia Vista Campania:

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button