Cronaca

“Pediatri prime sentinelle”, intesa con il sottosegretario Maria Elena Boschi

NAPOLI. Una intesa per i bambini, una intesa per tutelare i minori: questo il protocollo – come riportato dal quotidiano Il Mattino – firmato ieri all’ospedale Santobono tra il sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri Maria Elena Boschi e Alberto Villani, presidente della Società italiana di pediatria.

Contrasto ai maltrattamenti dei più piccoli, lotta alla violenza sui minori, prevenzione, denuncia e perseguimento dei casi di pedopornografia, interventi a sostegno dei bambini vittime di violenza inseriti in contesti a rischio: sono questi i principali contenuti dell’intesa firmata ieri. Alberto Villani e Maria Elena Boschi sono stati ospiti di un corso di formazione per specialisti promosso da Paolo Siani, primario di una delle unità di Pediatria dell’ospedale pediatrico partenopeo. La firma del protocollo è avvenuta alla vigilia della Giornata mondiale dei diritti dei bambini che si celebra domani.

Obiettivo dell’intesa è rendere i pediatri prime “sentinelle” per  intercettare eventuali casi di abusi o violenze nei confronti di minori e per dare sostegno a chi ha già subito abusi.

Dopo la firma del documento l’ex ministro per le Riforme Costituzionali ha poi fatto visita e reparti e ambulatori del polo pediatrico partenopeo soffermandosi, in particolare, presso la struttura antiviolenza sui minori attiva nell’ospedale napoletano.

Articoli correlati

Back to top button