Cronaca

Pedopornografia, arrestato monsignore in Vaticano

NAPOLI. Colpo di scena nella vicenda di monsignor Carlo Alberto Capella, l’ex funzionario della Nunziatura di Washington già destinatario di un ordine d’arresto delle autorità canadesi per detenzione e diffusione di ingente materiale pedopornografico e da mesi sotto inchiesta in Vaticano. Lo riporta l’Ansa.

La vicenda di monsignor Capella

Stamane Capella, al termine dell’indagine del promotore di giustizia vaticano, è stato sottoposto ad arresto e rinchiuso nella cella della Gendarmeria. Il sacerdote indagato, diplomatico d’alto profilo, ex officiale della Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, era finora ospitato in Vaticano presso il Collegio dei Penitenzieri, già in stato di restrizione in attesa del giudizio. A suo carico ora si profila il processo penale nel tribunale d’Oltretevere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button