Politica

Pentangelo (Fi) a De Luca: “Aggressione verbale per nascondere il suo fallimento”

NAPOLI. “Le affermazioni di De Luca su feudi e percentuali bulgare, oltre ad essere offensive dell’intero corpo elettorale campano, sono figlie della peggior disonestà intellettuale e politica: sono l’evidente tentativo di nascondere, dietro una intollerabile e volgare violenza verbale, il clamoroso fallimento politico suo e del suo silente partito”. Lo afferma l’onorevole Antonio Pentangelo, Deputato di Forza Italia.

Pentangelo contro De Luca: “Un tracollo inevitabile”

“Un tracollo inevitabile – aggiunge – per chi in questi tre anni altro non ha fatto che gestire per il proprio tornaconto personale, familiare e politico una regione messa letteralmente in ginocchio”.

“Naturalmente non ci sorprende che De Luca si guardi bene dallo spiegare intanto le proprie percentuali da capogiro ottenute a Salerno e non solo, oppure dal chiarire le numerose e discutibili vicende che vedono protagonista lui, i figli e il suo cerchio magico, in non pochi scandali e inchieste a tutti i livelli”, conclude l’esponente di Forza Italia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button