Cronaca

Pescatore trova squalo nelle acque del golfo di Napoli

MONTE DI PROCIDA. Dorso scuro, pinne bianche, dentatura appuntita e lunghezza di 50 centimetri: sembra proprio essere uno squalo blu l’esemplare trovato ieri al largo del litorale di Acquamorta, nel golfo di Napoli. Lo squalo azzurro appartiene alla famiglia Carcharhinidae, e vive in profondità, a temperatura temperata o tropicale, delle acque di tutto il mondo.

L’animale è stato preso a una profondità di circa 30 metri, imbrigliato nell’attrezzatura di un pescatore: non più vivo, l’esemplare è abbastanza diffuso nel mar Mediterraneo e in quello Adriatico. Non è la prima volta che uno squalo sia pescato nel canale di Procida: la scorsa estate, un ristoratore locale trovò un piccolo squalo blu nella sua rete che liberò.

Articoli correlati

Back to top button