Vendeva pesce in spiaggia senza autorizzazioni: multato di 7mila euro

pesce

Un uomo di 53 anni di Pozzuoli è stato multato e denunciato a Formia poiché vendeva in un carretto del pesce senza autorizzazioni. Per lui una multa salata

Un uomo di 53 anni di Pozzuoli è stato multato e denunciato a Formia poiché vendeva in un carretto del pesce senza autorizzazioni. Per lui una multa di quasi 7mila euro.

Vendeva in spiaggia del pesce senza autorizzazioni: multato

L’uomo vendeva in un carretto triglie, alici, calamari, seppie, vongole e telline. Un totale di quasi 35 chili di pesce stipati in cassette di polistirolo che l’uomo trasportava tra gli ombrelloni.

La vendita avveniva senza autorizzazioni sanitarie. Il mezzo non era igienicamente idoneo e non vi era alcuna tracciabilità del prodotto. L’uomo ha ricevuto due sanzioni, una prima di di 5164 euro, l’altra di 1500 euro. Il pescato è stato sequestrato.

TAG