Cronaca

Pianura, sperona una volante della Polizia e tenta di investire l’agente: arrestato

L'uomo è stato arrestato per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato ai beni della Pubblica Amministrazione

Un uomo, per eludere i controlli, ha speronato la volante della Polizia e ha tentato di investire un agente. È accaduto ieri sera, gli agenti del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt in via Picasso ad un’auto con a bordo un uomo il quale, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo.

Pianura, uomo sperona una volante della Polizia

Ha speronato l’auto solo per sfuggire ai controlli. Ne è nato un inseguimento durante il quale il conducente ha effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale fino a quando, in via Corree di Sopra a Marano, ha speronato una volante del Commissariato Arenella giunta in supporto tentando di investire uno degli operatori sceso dall’auto di servizio.

Ancora, dopo aver impattato contro la volante, ha tentato nuovamente la fuga ma l’auto si è arrestata in seguito allo scoppio di uno pneumatico all’indirizzo del quale uno dei poliziotti aveva esploso un colpo di pistola.

L’arresto

L’uomo, finalmente bloccato, è stato identificato per A.G., 42enne napoletano con precedenti di polizia, che è stato arrestato per lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato ai beni della Pubblica Amministrazione.

Articoli correlati

Back to top button