Cronaca

Napoli, picchia un carabiniere “per curiosità”: solidarietà dal Nuovo Sindacato Carabinieri

23enne incensurato voleva vedere la reazione al suo gesto

Picchia un carabiniere “per curiosità”, voleva vedere quale reazione avrebbe avuto al suo gesto, a Napoli: un 23enne incensurato viene denunciato a piede libero. Il Nuovo Sindacato Carabinieri vuole esprimere la propria vicinanza al collega ferito.

Napoli, picchia un carabiniere “per curiosità”

Sferra uno schiaffo ad un carabiniere nella giornata di ieri per vedere la sua reazione: l’aggressore, un 23enne incensurato di Villaricca, è stato denunciato a piede libero.

La giustificazione

Il giovane si è giustificato così: “Ero curioso di vedere quale reazione avrebbe generato nel militare una volta colpito”. Il carabiniere, per fortuna, sta bene e non ha voluto ricorrere a cure mediche.

Solidarietà dal Nuovo Sindacato Carabinieri

Vicinanza e solidarietà dal Nuovo Sindacato Carabinieri al collega in servizio a Villaricca: “Una risposta esemplare che inorgoglisce questa O.S. per il comportamento encomiabile assunto dal Carabiniere ma, al contempo, preoccupa il gesto del giovane”.

Articoli correlati

Back to top button