Cronaca

Litiga con la fidanzata e le frattura il naso, arrestato

QUALIANO. Picchia la fidanzata dopo una lite e finisce in manette: per la ragazza fratture, contusioni e la sottrazione del telefono cellulare.

Come riportato dall’Ansa, il tutto è avvenuto a Qualiano: stando a quanto ricostruito dagli inquirenti A. G., 29 anni, già noto alle forze dell’ordine, si trovava in automobile con la sua ragazza e, durante una discussione scaturita per motivi non ancora chiari, l’ha violentemente colpita procurandole la frattura del naso e contusioni in volto.

Si è quindi impossessato del cellulare della ragazza che, per fortuna, è riuscita a fuggire e a chiedere aiuto citofonando a un condominio.

Le hanno risposto persone che non conosceva, ma che hanno ugualmente chiamato il 112. I carabinieri hanno raccolto informazioni dalla vittima e hanno rintracciato l’uomo, benché si fosse allontanato dalla zona, arrestandolo. Hanno fatto accompagnare la donna in ospedale dove i sanitari l’hanno medicata e dimessa con una prognosi di 20 giorni. L’arrestato è ai domiciliari con le accuse di rapina e lesioni personali.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button