Picchia madre e fratelli e scappa dalla comunità: 17enne finisce a Nisida

l ragazzo, residente in provincia di Napoli, era stato affidato a una comunità a Scafati perché ritenuto responsabile di aver picchiato madre e fratelliI

SCAFATI. Un 17enne è stato arrestato nei giorni scorsi a Scafati per maltrattamenti in famiglia. Come racconta Il Mattino, il ragazzo, residente in provincia di Napoli, era stato affidato a una comunità a Scafati perché ritenuto responsabile di aver ripetutamente picchiato la madre e i fratelli.

Il giovane era scappato per ben quattro volte dalla comunità

Ma il percorso di recupero non è mai iniziato perché, nel giro di due settimane, il giovane era scappato per ben quattro volte dalla comunità. Nei giorni scorsi il 17enne è stato quindi arrestato e condotto nel carcere minorile di Nisida, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale dei Minori di Napoli.

TAG