Cultura ed Eventi

“Pignatelli in Jazz”, musica e divertimento al Museo Pignatelli

NAPOLI. Domenica 25 marzo, alle ore 11.30, nella Veranda Neoclassica del Museo Pignatelli, ultimo appuntamento della rassegna “Pignatelli in Jazz”.

Pignatelli in Jazz

Il festival, direzione artistica di Emilia Zamuner, è organizzato con il Polo museale della Campania.

Benny Benack é un trombettista e cantante statunitense che negli ultimi tempi sta riscuotendo un incredibile successo internazionale per la sua notevole versatilità, ottima tecnica e padronanza del linguaggio jazz. Il repertorio di questa formazione verte principalmente su composizioni originali di Benack e Cordisco, di stampo hard bop, senza escludere alcune composizioni di importanti autori ai quali Benny Benack ha reso un tributo componendone il testo.

Kiss me slowly è una composizione originale di Benack, presentata in ben due tour italiani (uno invernale ed uno estivo), che hanno riscosso un notevole successo di pubblico, all’interno di prestigiosi jazz club e festival italiani. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Benny e i musicisti: Elio Coppola, Giuseppe Venezia e Daniele Cordisco. Questi ultimi, nelle loro recenti tournée oltreoceano, hanno dato vita al quartetto con l’idea di promuovere un jazz, sì legato al mainstream, ma che comprende anche il percorso di innovazione dato vita nell’ultimo ventennio, a New York, dalla nuova generazione di musicisti legati comunque alla tradizione.

Pignatelli in Jazz diviene un appuntamento musicale radicato nella città, presentando nel programma noti  esponenti del jazz insieme a valenti giovani musicisti.

Il  Museo Pignatelli con le rassegne dedicate alla musica, ai libri, alle antiche discipline legate alla cultura del benessere si conferma luogo di incontro e di aggregazione.

Ingresso:  con il biglietto del museo, € 5,00 – Ingresso alla sala fino ad esaurimento posti.

Informazioni:  393 4772474 – 333 8527366

Museo Pignatelli – Riviera di Chiaia, 200 – tel. 081 669675;  pm- cam.pignatelli@beniculturali.it; facebook.com/villapignatellicasadellafotografia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button