Cronaca

Gli puntano la pistola in faccia, paura per D’Amato

NAPOLI. Stava per entrare nella sua automobile, quando si è visto puntare in faccia una pistola. Paura per l’ex presidente di Confindustria, Antonio D’Amato, che nella tarda mattinata di domenica scorsa è stato rapinato da due uomini. I ladri gli hanno sottratto un orologio del valore di 25mila euro.

Le dinamiche

D’Amato si trovava nei pressi dell’hotel Parker’s. Erano da poco trascorse le 13, quando è stato avvicinato da due giovani armati, a bordo di uno scooter. L’uomo non ha potuto opporre resistenza e si è visto costretto a consegnare l’orologio.

È probabile che i due malviventi stessero presidiando l’area già da qualche ora, in un continuo via vai tra la zona dei grandi alberghi del Lungomare – spesso teatro di scippi e rapine – e il corso Vittorio Emanuele, nella speranza di cogliere di sorpresa qualche turista.

L’ex leader di Confindustria ha sporto denuncia al commissariato San Ferdinando.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button