Cronaca

Gli puntano la pistola in faccia, paura per D’Amato

NAPOLI. Stava per entrare nella sua automobile, quando si è visto puntare in faccia una pistola. Paura per l’ex presidente di Confindustria, Antonio D’Amato, che nella tarda mattinata di domenica scorsa è stato rapinato da due uomini. I ladri gli hanno sottratto un orologio del valore di 25mila euro.

Le dinamiche

D’Amato si trovava nei pressi dell’hotel Parker’s. Erano da poco trascorse le 13, quando è stato avvicinato da due giovani armati, a bordo di uno scooter. L’uomo non ha potuto opporre resistenza e si è visto costretto a consegnare l’orologio.

È probabile che i due malviventi stessero presidiando l’area già da qualche ora, in un continuo via vai tra la zona dei grandi alberghi del Lungomare – spesso teatro di scippi e rapine – e il corso Vittorio Emanuele, nella speranza di cogliere di sorpresa qualche turista.

L’ex leader di Confindustria ha sporto denuncia al commissariato San Ferdinando.

Articoli correlati

Back to top button