Pistola rubata e cartucce, arrestato 59enne zio del boss

carabinieri

I militari hanno perquisito il 59enne e lo hanno trovato in possesso di un beauty case contenente una Beretta rubata, con matricola abrasa e carica

NAPOLI. Nel cortile di una palazzina in via Vecchia Villa i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Poggioreale hanno arrestato Pacifico Notari, 59enne zio di Francesco Silenzio, sorvegliato speciale ritenuto al vertice del clan Formicola-Silenzio. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

L’arresto

I militari hanno perquisito il 59enne e lo hanno trovato in possesso di un beauty case contenente una Beretta rubata, con matricola abrasa e carica, una scatolina con 23 cartucce calibro 9 e otto ordigni artigianali.

TAG