Economia

Poche nocciole per la Nutella: un beneficio per la Campania?

Mancano le nocciole per la Nutella e il Gruppo Ferrero corre ai ripari, con il Progetto Nocciola Italia. Il piano è quello di sviluppare 20.000 ettari di nuove piantagioni di noccioleto, circa il 30% in più dell’attuale superficie, entro il 2025. L’Irpinia, dove vengono prodotte buona parte delle nocciole d’Italia, trarrebbe notevoli vantaggi da questo progetto.

Poche nocciole per la Nutella: il ruolo dell’Irpinia

Il progetto promosso dalla Ferrero Halzelnut Company, la divisione interna del Gruppo Ferrero interamente dedicata alla nocciola, sosterrà i produttori agricoli con un piano che punta a una nocciola di qualità e una filiera sostenibile, tutta italiana.

Continua a leggere su L’Occhio di Avellino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button