Cronaca

Poggioreale: poliziotto viene aggredito e picchiato

Poggioreale. Poggioreale: poliziotto viene aggredito e picchiato. I fatti sono avvenuti a Poggioreale, in via Nuova del Campo, dove vi era un rogo di rifiuti.

Napoli: poliziotto viene aggredito e picchiato a Poggioreale

Un poliziotto è stato aggredito e picchiato perché è intervenuto contro un rogo di rifiuti. Il fatto è avvenuto a Poggioreale, in via Nuova del Campo, dove cinque persone hanno dato fuoco a plastiche, cassette e rami come scarti della vendita di fiori. Tra di loro c’è un minorenne che ha comunque preso parte al’aggressione del poliziotto fuori servizio.


rifiuti bruciati


L’intervento

L’uomo è intervenuto mostrando ai ragazzi il tesserino ed intimando di spegnere le fiamme, ma è stato assalito dal gruppo di giovani. Gli aggressori hanno persino sottratto la pistola al militare che a quel punto ha chiamato i vigili del fuoco per spegnere l’incendio. L’aria circostante infatti era diventata tossica ed irrespirabile. Alcuni colleghi poi intervenuti sul posto hanno evitato che la situazione degenerasse.

Il poliziotto è stato poi soccorso e portato all’ospedale San Giovanni Bosco per ferite e contusioni a testa e arti. In aggiunta sono stati rinvenuti segni di soffocamento sul collo dell’uomo.

L’aggressione

È impensabile come dei ragazzi abbiano aggredito un tutore della legge che ha cercato di fermare la loro bravata. E non c’entra che questo fosse fuori servizio, in quanto la legge non cambia opinione a riguardo.

Articoli correlati

Back to top button