Cimitero di Poggioreale, salme senza sepoltura: arriva la Polizia

napoli-lapidi-aperte-cimitero-poggioreale

Cimitero di Poggioreale: dopo la protesta legata alle salme senza sepoltura a causa dello sciopero dei 19 seppellitori licenziati, arriva la Polizia

Scandalo nel cimitero di Poggioreale: dopo la protesta legata alle salme senza sepoltura a causa dello sciopero dei 19 seppellitori licenziati, arriva la Polizia per far tornare in funzione il servizio di tumulazione.

Salme senza sepoltura al cimitero di Poggioreale

Palazzo San Giacomo ha chiesto «l’intervento delle autorità per consentire il prosieguo delle attività». La prima inumazione è stata effettuata mercoledì proprio grazie all’intervento della polizia. La protesta dei seppellitori è scoppiata, invece, nella giornata di ieri anche se si sta provando a far tornare tutto alla normalità.

Intanto è stato trovato un accordo con una delle due ditte (la Cipressi), alla quale il Comune ha garantito il pagamento dei servizi (circa 35 mila euro) per i prossimi 15 giorni grazie ad una decisione dirigenziale firmata mercoledì sera in tutta fretta. La Uil funzione pubblica, con il suo segretario Annibale De Bisogno, sta tentando di evitare ulteriori proteste che metterebbero nuovamente ko i cimiteri cittadini.

TAG