Pomigliano d’Arco, rapina all’ufficio postale : trovato il furgone della banda

carabinieri

All'ufficio postale di via Ercole Cantone, a Pomigliano d’Arco è stata messa a segno una rapina. I militari hanno ritrovato il furgone del raid

POMIGLIANO D’ARCO. All’ufficio postale di via Ercole Cantone, a Pomigliano d’Arco è stata messa a segno una rapina. I militari hanno ritrovato il furgone utilizzato dai rapinatori durante il raid.

Rapina all’ufficio postale: ritrovato il furgone utilizzato per la fuga

Questa mattina, intorno alle 8 e trenta, un uomo, armato di pistola e con volto parzialmente travisato si è introdotto all’interno degli uffici postali di Pomigliano d’Arco attraverso l’ingresso secondario, nell’area dedicata allo smistamento dei pacchi.

Una volta raggiunti gli sportelli, sotto la minaccia della pistola, si è fatto consegnare tutto il denaro presente nelle casse. Racimolato il bottino, che resta ancora da quantificare, si è dato alla fuga con un furgone bianco che lo attendeva all’esterno ed alla cui guida c’era il suo complice.

Immediate sono scattate le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna, che in poco tempo hanno rinvenuto, abbandonato lungo la statale, nel comune di Cercola, il mezzo completamente vuoto. Ma ora è caccia ai malviventi.

TAG