Cronaca

Pomigliano d’Arco, sorpreso a spacciare crack: finisce in manette 29enne

POMIGLIANO D’ARCO. I carabinieri della tenenza di Castello di Cisterna hanno arrestato il 29enne Eugenio Imparato, già noto alle forze dell’ordine, per spaccio di crack. Riporta la notizia Il fatto vesuviano.

La vicenda

Il delinquente è stato sorpreso mentre cedeva una dose di crack ad un 49enne, segnalato alle autorità come assuntore. Successivamente alla perquisizione, sono state trovate indosso al pusher una dose della medesima sostanza e la somma contante di 190 euro, sequestrata in quanto ritenuta provento dell’illecito. L’arrestato attende il processo per direttissima.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button