Cronaca

Pomigliano, sciopero dei dipendenti dello stabilimento Tiberina

POMIGLIANO D’ARCO. Uno sciopero ad oltranza nello stabilimento Tiberina di Pomigliano d’Arco, industria dell’indotto Fca, è stato proclamato dai sindacati Uilm e Fiom in seguito alla mancata riconferma di quattro lavoratori interinali, poi sostituiti da altrettanti operai a tempo determinato chiamati tramite apposite agenzie.

I numeri dello sciopero

A incrociare le braccia, da ieri, secondo i sindacati – come riportato dal quotidiano Il Mattino – l’80% circa dei 96 lavoratori a tempo indeterminato impiegati nello stabilimento, che chiedono il «rispetto delle relazioni con i sindacati».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button