Cronaca

Pompei, cash machine scassinata: rubati mille euro

A Pompei, è stata scassinata una «cash machine» blindata all’ingresso del sito archeologico di Porta Marina Inferiore. Il bottino raccolto dai ladri – nella notte tra il 27 e il 28 aprile – è stato di circa mille euro.

Cash machine scassinata a Pompei

Uno sportello cambia soldi a Pompei è stato scassinato nella notte tra il 27 e 28 aprile. Il fiuto investigativo degli uomini dell’Arma, li porta a credere che il colpo sia stato studiato nei minimi particolari nei giorni che hanno preceduto l’entrata in azione della banda. Per scassinare un blindato della portata dello sportello cambia soldi, infatti, è stato necessario utilizzare strumenti altamente di precisione, così, da consentire ai ladri di agire nel minor tempo possibile per non essere visti da eventuali testimoni.

Articoli correlati

Back to top button