Cronaca

Scritte ingiuriose sugli USA presso il monumento del 9/11, deturpamento a Pompei

Una situazione scioccante si è verificata a Pompei, si tratta di un gesto folle che è ormai sulla bocca di tutti: «via gli yankee dall’Italia» questa è solo una minima parte della scritta che deturpa il monumento alle Torri Gemelle.

In corso le indagini sul deturpamento

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, sul caso indagano i caschi bianchi diretti da Gaetano Petrocelli. «È stato rinvenuto sulla recinzione monumento “11 settembre”. Abbiamo provveduto a rimuoverlo immediatamente e segnalato i fatti alla Procura di Torre Annunziata e alla Digos» dichiara il colonnello.

«Onore alle vittime delle guerre imperialistiche yankee. Fuori gli invasori yankee dall’Italia. Azione antimperialista» le frasi del testo suscitano non poco sgomento tra i residenti e le Forze dell’Ordine chiamate a svolgere le indagini di rito finalizzate a sgominare i fautori dello scempio.

Sebbene l’azione non sia stata rivendicata da nessun gruppo criminale, gli investigatori analizzano accuratamente i sistemi di videosorveglianza di piazza Bartolo Longo. Il monumento alle vittime dell’11 settembre unisce Pompei e gli USA in ricordo della strage, in nome della Pace Universale e nel ricorso delle innocenti vittime dell’attentato.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button