Cronaca

Dramma a Pompei, Grazia morta alla vigilia del suo compleanno: ipotesi suicidio

Si chiamava Grazia Severino la ragazza di 24 anni morta oggi a Pompei, alla vigilia del suo compleanno. Spunta l'ipotesi del suicidio

Si chiamava Grazia Severino la ragazza di 24 anni morta oggi a Pompei, alla vigilia del suo compleanno. Dopo una prima ipotesi di violenza sessuale, ora si pensa al suicidio. La morte della giovane è ancora avvolta nel mistero. L’unica certezza è che è stata ritrovata nel box auto in via Carlo Alberto I Traversa dai sanitari che l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dove è avvenuto il decesso.

Pompei, mistero sulla morte di Grazia: ipotesi suicidio

Sul corpo della ragazza sono state riscontrate 3 ferite da taglio sull’addome, poco al di sopra dell’ombelico e ferite in un primo momento etichettate dai carabinieri come compatibili con violenza sessuale. Ma con il passare del tempo è emersa l’ipotesi del suicidio. La 24enne, infatti, è stata trovata con entrambe le caviglie fratturate.

Giallo sulla morte di Grazia Severino a Pompei, la mamma: “Era in cura dallo psichiatra”

Articoli correlati

Back to top button