Cronaca

Pompei, rapina tre ragazzini con una pistola giocattolo: fermato 15enne

A Pompei, un ragazzo di 15 anni è stato fermato dalla Polizia per aver rapinato tre ragazzini con una pistola giocattolo. Il bottino è stato di 40 euro.

Minaccia e rapina dei ragazzini con una pistola giocattolo

Il 4 agosto scorso gli agenti del commissariato di Pompei hanno fermato un 15enne ritenuto responsabile di rapina aggravata in danno di tre suoi coetanei. Il giovane, nei pressi del Centro CommercialeLa Cartiera”, avrebbe minacciato con una pistola giocattolo i  tre ragazzi rapinandoli di 40 euro.

I poliziotti, grazie alle dichiarazioni delle vittime ed alle immagini del sistema di videosorveglianza della struttura, hanno rintracciato e bloccato il minore all’interno del parcheggio scoperto al piano superiore del centro commerciale. Il fermo è stato convalidato.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button