Cronaca

Un ponte di cristallo sul fiume Sarno: la proposta di De Luca

Sorgerà sulla foce di quello che è considerato il fiume più inquinato d'Europa

Un ponte di cristallo sul fiume Sarno. Una proposta che arriva dal governatore Vincenzo De Luca in un programma che prevede la totale depurazione del corso d’acqua entro il 2025 e con una rete fognaria rinnovata totalmente come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

La proposta di De Luca: un ponte di cristallo sul fiume Sarno

Il governatore campano punta a realizzare un ponte di cristallo pedonale e ciclabile sulla foce di quello che ancora oggi è considerato il fiume più inquinato d’Europa. De Luca parla di una “opera straordinaria“, sottolineando però anche l’importanza della sanità e degli ospedali: “Quello della Penisola Sorrentina, 60 milioni per Torre del Greco e poi un’idea di progetto su Castellammare, dove abbiamo i fondi“.

Il nuovo concorso

Presente a Pompei all’evento organizzato dal capogruppo Pd Mario Casillo, il governatore ha ribadito: “A gennaio è pronto un nuovo concorso per assumere 5mila giovani e fermare l’emorragia di laureati in fuga da questa terra. E lunedì con Eav presenteremo il progetto da un miliardo di euro di investimenti per l’acquisto di 20 nuovi treni per la Circumvesuviana. Ma ci vorranno due anni per la consegna“.

Articoli correlati

Back to top button