Cronaca

Napoli, mercato dei telefoni rubati a Porta Nolana

Un 38enne nigeriano è stato denunciato dalla polizia: in casa aveva 42 smartphone

Nella città di Napoli, a Porta Nolana, è stato scoperto il mercato dei telefoni rubati. Il market era gestito da un 38enne nigeriano che è stato denunciato dalla polizia.

Napoli, mercato dei telefoni rubati a Porta Nolana

Ieri pomeriggio, 29 settembre, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in vico Gabella della Farina hanno notato un uomo uscire da uno stabile per consegnare ad un altro due telefoni cellulari; alla loro vista, l’uomo ha desistito, tentando di rientrare in casa, mentre l’altro si è allontanato velocemente.

La denuncia

Gli operatori sono riusciti a bloccare l’uomo sull’uscio della sua abitazione ed hanno intravisto, dalla porta semichiusa del suo appartamento, diversi oggetti ammassati sul pavimento, pertanto hanno effettuato un controllo all’interno dell’abitazione dove hanno rinvenuto altri 42 smartphone, una bici elettrica, un monopattino elettrico, 10 computer portatili, un tablet e 7 carte di identità elettroniche, di cui cinque risultavano provento di furto o di rapina.

L’uomo, un 38enne nigeriano, è stato denunciato per ricettazione, mentre il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

Articoli correlati

Back to top button