Cronaca

Lutto a Portici, la comunità piange Guglielmo D’Alessio: il cordoglio del sindaco

Lutto a Portici, la comunità piange la morte dell'ingegnere Guglielmo D'Alessio. Il triste annuncio arriva dal sindaco

Lutto a Portici, la comunità piange la morte dell’ingegnere Guglielmo D’Alessio. Il triste annuncio arriva dal sindaco Enzo Cuomo il quale esprime il cordoglio dell’Amministrazione comunale.

Portici piange Guglielmo D’Alessio

“Con la scomparsa dell’Ingegner Guglielmo D’Alessio un altro pezzo di storia della nostra Città ci lascia. Memmo D’Alessio un Uomo Perbene, un Gentiluomo di altri tempi, ha vissuto da sempre a Portici, nella casa di Villa Emilia al Corso Garibaldi e poi successivamente in una splendida villa a Via Canarde S.Pietro”.

È stato un Imprenditore edile di successo, ma anche un eccellente sportivo giocando nelle squadre calcistiche del Portici 1906 da Portiere. Ha amato la Sua famiglia, il Suo lavoro e le Sue Città, Portici e Palinuro, due luoghi di mare, quel mare che è stata una delle Sue grandi passioni.

Mi resta uno degli ultimi Suoi ricordi l’estate scorsa a Palinuro, a cena nella Sua splendida dimora, accolto con la Sua consueta ospitalita’ insieme alla Moglie Teresa Gison, Marilu’ e Sandro e dai Suoi bellissimi ed affettuosi nipoti, e quella sera con orgoglio mi mostro’ le piante del Suo giardino ed insieme ci deliziammo i palati con la cena che preparo’ con il puntiglio e la passione di un Masterchef.

Ci sono persone che muoiono ma profumano di vita, l’ingegner D’Alessio ha vissuto una esistenza all’insegna dell’amore dato e ricevuto relazionandosi sempre con un senso innato della gentilezza, Memmo D’Alessio è una Persona che ha sempre profumato di vita, e, quel profumo continueremo a sentirlo per la Sua presenza. CIAO MEMMO, riposa in pace”, scrive il sindaco.

Articoli correlati

Back to top button