Cronaca

Portici, picchia la moglie fino a farla svenire, i carabinieri la trovano nella vasca da bagno

Portici, picchia la moglie fino a farla svenire e la mette nella vasca da bagno. L’uomo, 43 anni, da tempo vessava i suoi familiari

Shock a Portici dove un uomo ha picchiato la moglie fino a farla svenire. Il 43enne ucraino ha picchiato la moglie fino a farle perdere i sensi, con un colpo alla testa, e poi, quando è svenuta, l’ha messa nella vasca da bagno per gettarle acqua in viso, e farla riprendere come riportato dal Corriere del Mezzogiorno.

Portici, picchia la moglie fino a farla svenire: poi la mette nella vasca da bagno

I carabinieri hanno trovato così la donna. I militari sono stati allertati da uno dei figli e si sono recati nell’appartamento di Portici in cui dal 2016 vive la famiglia ucraina. L’uomo, 43 anni, da tempo vessava i suoi familiari con violenze, fisiche e verbali.

A trovare il coraggio di denunciarlo, stavolta, è stato uno dei suoi figli. L’uomo è stato denunciato per maltrattamenti e immediatamente allontanato dalla casa familiare. Applicato anche il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle persone offese. Per la donna e i bambini – anche loro di origini ucraine – le cure del 118 intervenuto sul posto.

Articoli correlati

Back to top button