Cronaca

Porto abusivo d’arma da fuoco: in manette 35enne

GIUGLIANO. La polizia ha arrestato Domenico Di Nardo, 35enne di Casacelle, con l’accusa di porto abusivo d’arma da fuoco.

La dinamica

Nel corso di una perquisizione di domicilio, gli agenti hanno trovato due pistole. Scatta l’arresto per il malvivente, prima condotto ai domiciliari, poi il giudice ha disposto la carcerazione. I poliziotti hanno così accompagnato Di Nardo a Poggioreale.

Il secondo arresto in un mese

Si tratta del secondo arresto in un mese: lo scorso 13 novembre, i falchi lo hanno arrestato nei pressi della sua abitazione con l’accusa di porto abusivo d’arma da sparo. Alla vista degli agenti, l’atteggiamento del malvivente si fece sospetto: dal controllo della sua abitazione, emerse il possesso di una pistola Sig Sauer P226 9×19 completa di caricatore contenente 13 cartucce.

Articoli correlati

Back to top button