Cronaca

A Capodichino il primo volo dal Portogallo, accolto con il water cannon

Atterrato all’aeroporto di Capodichino il primo volo diretto da e per Portogallo della compagnia Air Portugal.

Il primo volo dal Portogallo a Capodichino

Un A320-200 neo della capacità di 74 passeggeri, in arrivo dalla capitale portoghese accolto all’aeroporto di Napoli con la suggestiva cerimonia del water cannon.

L’Italia è fondamentale e attraverso Napoli, il vettore, membro di Star Alliance, apre il Portogallo e l’Atlantico al Sud dell’Italia, promuovendo nel contempo il turismo portoghese, come pure nordamericano e brasiliano nel nostro Paese.

Come conferma Araci Coimbra, direttore Sud Europa di Tap Air Portugal. L’offerta di Tap in partenza da Napoli è molto varia. I dati attualizzati indicano che il 33% dei biglietti venduti ha come destinazione finale il Portogallo, il 29% circa il Brasile, il 27% il Nord America, mentre il 10% dei passeggeri prosegue per l’Africa. Margherita Chiaramonte, Direttore dello sviluppo del business aereo dell’aeroporto di Napoli.

Il futuro di Tap in America

Oltre al Napoli-Lisbona, Tap questo mese sta inaugurando altre linee. Voli da Lisbona sono in programma verso San Francisco, Chicago e Washington di cui potranno naturalmente beneficiare anche i passeggeri di Capodichino. Il direttore dell’Aeroporto, Gennaro Bronzone, e l’assessore comunale alla Cultura e al Turismo, Nino Daniele, che hanno sottolineato il rapporto particolare tra Napoli e Lisbona.

Articoli correlati

Back to top button