Cronaca

Posillipo, lite familiare in un negozio: tenta estorsione al fratello

Desiderava denaro ed auto aziendale. Arrestato dagli agenti di Polizia di Stato

Posillipo, lite familiare in un negozio: tenta estorsione al fratello. L’episodio verificatosi nella serata di ieri nel capoluogo campano è riportato da CronachedellaCampania.

Tenta estorsione al fratello in Posillipo

Nella serata di ieri in Napoli, la centrale operativa della locale Questura ha fatto convergere una pattuglia in Via Manzoni, in particolare presso un esercizio commerciale. Secondo una segnalazione pervenuta vi era in corso una lite familiare.

Lite in un negozio

Un uomo si è rivolto agli agenti raccontando di aver subito una minaccia ed un’aggressione verbale da parte del proprio fratello. Quest’ultimo aveva preteso dal familiare sia l’auto aziendale sia del denaro. Così i poliziotti hanno rintracciato ed arrestato l’aggressore per il reato di tentata estorsione. Il 36enne aveva già precedenti.

Arresti per droga

Nella città metropolitana e nell’hinterland nelle ultime ore sono avvenuti anche vari arresti per spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare a Secondigliano, Capodichino e a Trecase. In quest’ultima località a finire in una comunità sono stati 3 minorenni per il reato di spaccio di marijuana.

Articoli correlati

Back to top button