Cronaca

Pozzuoli, fuochi d’artificio nel parcheggio dell’ospedale per festeggiare una nascita: la denuncia

Fuochi d’artificio nel parcheggio dell’ospedale per festeggiare una nascita: area verde prende fuoco. Lo denuncia, con un post sui social, il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Pozzuoli, fuochi d’artificio per festeggiare una nascita

“Spero proprio che la Polizia Municipale riesca a risalire nel più breve tempo possibile agli autori dell’insano gesto che, lo scorso venerdì, ha messo a repentaglio l’incolumità di pazienti, medici, infermieri e lavoratori dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Per festeggiare una nascita questi cialtroni, hanno deciso di sparare all’interno del parcheggio del nosocomio alcuni fuochi pirotecnici illegali. Complice il vento, l’area verde circostante ha immediatamente preso fuoco. Ci sono volute ben quattro autobotti dei Vigili del Fuoco per avere ragione dell’incendio.

“Un episodio assurdo per il quale chiedo che siano immediatamente identificati, denunciati e costretti a pagare i costi dell’intervento dei Vigili del Fuoco. Non vorrei che al danno si aggiungesse la beffa, che dobbiamo pagare noi la stoltezza di un manipolo di balordi”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button