Cronaca

Pregiudicato napoletano intesta la villa alla figlia di 10 anni: il sequestro

Un pregiudicato di Napoli ha intestato una villa da 300mila euro con vista panoramica alla figlia di soli 10 anni: il sequestro, d’iniziativa, è stato convalidato dal Tribunale di Vallo della Lucania.

Proprietaria di una di 300mila euro a soli 10 anni: il sequestro

A soli dieci anni era già proprietaria di una villa da 300mila euro, con vista panoramica dalla collina San Marco, ad Agropoli, in provincia di Salerno. La piccola faceva da prestanome ai genitori, che per aggirare i controlli della Guardia di Finanza avevano intestato a lei la villa che era stata comprata coi soldi arrivati da frodi fiscali. Il sequestro, d’iniziativa, è stato convalidato dal Tribunale di Vallo della Lucania.

Lo stratagemma è stato scoperto dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Agropoli, che hanno sequestrato la struttura e hanno denunciato i genitori della bambina alla Procura di Vallo della Lucania per riciclaggio e frode fiscale. Lui è un pregiudicato originario del Napoletano, lei, la compagna, è invece una agropolese con diversi precedenti penali.

Articoli correlati

Back to top button