Cronaca

Prelievi Arpac, a Torre del Greco il mare è balneabile

TORRE DEL GRECO. I prelievi Arpac danno l’ok per la balneabilità del mare a Torre del Greco. I risultati dei prelievi Arpac effettuati sul lungomare lo scorso 21 maggio promuovono appieno le acque che bagnano le coste del comune vesuviano: tutte le zone di Torre del Greco campionate dagli esperti risultano balneabili.

Prelievi Arpac a Torre del Greco

Gli ultimi prelievi – i secondi dall’inizio della stagione balneare 2018 – hanno confermato l’andamento positivo di aprile di quest’anno e il trend  degli anni scorsi: in particolare le acque di quattro campioni sono risultate eccellenti e hanno ottenuto la colorazione blu sulla mappa dell’Arpac mentre le restanti tre analisi sono state classificate come buone.

Per la precisione, come riporta Il Mattino, sono eccellenti le acque di:

  • Calastro
  • Torre di Bassano
  • Via Litoranea nord e Mortelle

Sono buone le acque:

  • Cimitero
  • Lido Incantesimo
  • Stazione di Santa Maria La Bruna

La zona del Cimitero risente della vicinanza del depuratore di San Giuseppe alle Paludi che ormai da anni non in funzione. Il mare di Torre del Greco è sempre più pulito e balneabile e negli anni i giudizi si stanno affinando parecchio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button