Cronaca

Preso giovane latitante all’Arenella: era a casa di un amico

NAPOLI. I carabinieri della stazione Vomero Arenella hanno catturato un 22enne di Materdei, già noto alle forze dell’ordine, che fuggiva da un ordine di esecuzione pena emesso dal Tribunale per i minorenni di Napoli per porto abusivo di armi.

L’arresto del latitante 22enne

Il giovane, come riporta Il Mattino, era a casa di un amico all’Arenella: A.P., che non aveva i documenti con sé, ha fornito un nome falso; il compagno ha confermato. I militari però hanno proceduto ad accertamenti più approfonditi rilevando le loro impronte e sono risaliti così alla vera identità del 22enne. Il giovane è stato dunque tratto in arresto in esecuzione del provvedimento dell’autorità giudiziaria; l’amico, invece, è stato arrestato per favoreggiamento personale.

Articoli correlati

Back to top button