Curiosità

Primavera-Estate 2022, tornano di moda le Micro Bag

Come accade ogni anno, anche la stagione primavera-estate del 2022 è ricca di nuove tendenze, prima su tutte quelle micro-bag

Come accade ogni anno, anche la stagione primavera-estate del 2022 è ricca di nuove tendenze, prima su tutte quelle micro-bag. Si tratta di trend che emergono soprattutto per le scelte degli stilisti per le passerelle e per le nuove collezioni, oltre alla vetrina regalata dalle VIP e dalle influencer.

In questo articolo, dunque, passeremo in rassegna tutte le caratteristiche e i numeri della tendenza delle mini bag.

Il boom delle micro bag

Quali sono le caratteristiche delle micro bag? Si tratta di borse molto piccole, quasi microscopiche, solitamente di forma rettangolare o quadrata, che vengono utilizzate per portare con sé gli oggetti essenziali.

Spesso possono essere portate a mano o indossate a spalla, sono trendy e si possono trovare in diversi materiali, dalla pelle alla tela, e in una vasta gamma di colori.

Per via delle loro ridottissime dimensioni, le mini bag sono poco capienti, quindi progettate per portare con sé soltanto l’essenziale, dai prodotti per il make-up fino ad arrivare ad oggetti come lo smartphone, il portafoglio e le chiavi.

Il lato positivo è rappresentato dal fatto che sono ideali per una serata fuori o per un evento formale, ma possono essere utilizzate anche come borsetta da giorno, se si sceglie un modello più semplice e con linee sobrie.

La loro diffusione si deve in gran parte sia alle politiche di marchi noti come Prada e Versace, sia perché sempre più star del calibro di Kendall Jenner o Anne Hathaway le usano nel quotidiano. Non è un caso, infatti, che rispetto al 2021 la presenza di queste borse nelle collezioni sia cresciuta del 23,58%.

Cosa mettere in una micro bag e come ottimizzarne lo spazio

Le mini bag vengono prodotte, come detto, per premiare lo stile sacrificando però lo spazio e la capienza interna. Significa che non nascono per contenere molti oggetti, ma soltanto l’essenziale, come ad esempio il portafoglio, i documenti personali, le chiavi di casa o dell’auto ed eventuali prodotti per truccarsi che non possono mai mancare.

Ciò vuol dire che emerge l’esigenza di ottimizzare lo spazio al loro interno, rinunciando a qualcosa. Per fare un esempio concreto, le persone abituate a fumare potrebbero essere costrette a non potersi portare dietro il pacchetto di sigarette, in quanto lo spazio a disposizione è molto ridotto; in tal caso, una soluzione potrebbe essere quella di scegliere un modello sottile di sigaretta elettronica, che generalmente occupa uno spazio decisamente minore e consente alle fumatrici di non dover rinunciare a fumare o di non dover chiedere una sigaretta ad altre persone.

Ma come si indossa una micro bag? Ciò dipende sicuramente dal modello. Alcune borse hanno una sorta di impugnatura a guanto, mentre altre possono essere indossate a tracolla o addirittura come se fosse un marsupio.

Altre mini bag ancora vengono realizzate per essere indossate anche a collana, una soluzione affascinante e di stile che sta sempre più prendendo piede tra le appassionate di moda.

Articoli correlati

Back to top button