Cronaca

Primo agente della Polizia Locale di Napoli positivo al Coronavirus

Un agente motociclista della Polizia Locale di Napoli è risultato positivo al Coronavirus. Sono stati messi in quarantena precauzionale anche altri 7 agenti che soffrono di patologie preesistenti. Diciotto in totale gli operatori dello stesso corpo in quarantena tra cui il primo caso positivo. A darne la notizia il Comandante della Polizia Locale napoletana, Ciro Esposito.

Coronavirus, agente della Polizia Locale positivo al Coronavirus

Primo caso di Covid-19 accertato tra gli agenti della Polizia Locale. Lo conferma il Comandante Ciro Esposito: “La Polizia Locale di Napoli che in questi giorni è in prima linea nella lotta all’emergenza Coronavirus e sta effettuando migliaia di controlli agli esercizi commerciali ed ai cittadini per verificare la necessità degli spostamenti, per far rispettare in strada le misure introdotte dal Governo e dalla Regione per fermare il contagio, ha registrato in data odierna il primo caso positivo al Covid 19. Si tratta di un Agente motociclista assegnato al Gruppo Intervento Territoriale, la cui sede nella giornata di domani sarà nuovamente sanificata a tutela di tutti gli altri operatori“.

Conclude il Comandante della Polizia Locale

Al momento sono già 18 gli operatori del Corpo che si trovano in quarantena, tra i quali c’è appunto il caso positivo, e 7 operatori messi in quarantena precauzionale dai sanitari perché sono affetti da serie patologie pregresse“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button