Cultura ed Eventi

Lions Club e Leo Club, inaugurazione dell’anno insieme a distanza di una settimana

Da sempre uniti simbioticamente, l’uno dalla costola dell’altro in una vincente e centenaria sinergia, i Lions Club e la rispettiva sezione giovanile (i Leo Club) del Distretto 108 Ya (il Distretto, secondo gli ultimi dato facenti capo alla sede nazionale, più grande d’Italia comprendente tre regioni quali Campania, Basilicata e Calabria), hanno aperto, a distanza di una settimana, i loro rispettivi anni sociali con il loro primo Gabinetto Distrettuale. La Distrettuale, appuntamento storico ed un appuntamento fondamentale sia per i Leo che per i Lions, è stata vissuta con doppia emozione da parte dei soci dato che si è trattato del primo appuntamento in presenza dopo mesi di restrizioni e di incontri svoltisi esclusivamente in modalità telematica; una modalità che ha visto svolgere in tal maniera anche due degli appuntamenti più rilevanti dell’anno sociale come la conferenza distrettuale e la conferenza nazionale nei mesi di aprile e di maggio.

Rispettando al dettaglio le rigide misure Anti Coronavirus e garantendo un uditorio numerose ma allo stesso tempo selezionato per via dei limiti dell’accesso, i soci Lions ed i soci Lei, a distanza solo di una settimana, si sono riuniti presso lo stesso Hotel (Royal Continental) di Napoli per dare il via ufficialmente, mediante il primo Gabinetto distrettuale, all’anno sociale 2020-2021.

Il Primo Gabinetto Distretto Lions 108Ya

Alla presenza di autorità civili, tra cui il Consigliere regionale Maria Antonietta Ciaramella, il Senatore Francesco Urraro), autorità Leo (Il neo presidente eletto del Distretto 108Ya Alfonso Totaro) e Lions, il prof. Antonio Marte, professore di Chirurgia pediatrica e Direttore del suddetto Dipartimento presso l’Università L.Vavitelli di Napoli) e neo Governatore eletto del Distretto, ha dato inizio alla Cerimonia di apertura ai lavori. Dopo aver ascoltato gli inni, tra cui quello Coreano in onore del Presidente internazionale Choi e quello dell’Unione europea, i soci seduti tra il pubblico, seppur distanziati e muniti di mascherina, hanno potuto finalmente riassaporare l’atmosfera calda, solidale ed suggestiva di una Distrettuale in presenza. Numerosi sono stati gli interventi che hanno preceduto l’intervento del Governatore Marte; il saluto dell’On .Ciaramella, in rappresentanza del Governo regionale, ha voluto sottolineare come la sinergia tra Regione e Lions Club sia da anni consolidato da stima e collaborazione reciproca e molte delle linee guida sono le medesime che la Regione con il Presidente De Luca persegue.

Dopo il saluto del Senatore Urraro, della lettura del messaggio di saluto inviato dall’Assessore regionale Lucia Fortini e dopo un minuto di silenzio voluto dallo stesso Governatore per i soci Lions scomparsi nell’ultimo anno (tra questi il Past Governatore Bruno Cavaliere) ed la targa in memoria consegnata ai familiari, i lavori sono proseguiti con la presentazione dello staff del Governatore; ad affiancare, per l’anno sociale in corso, il Governatore Marte, saranno il primo Vice Governatore Franco Accarino, il secondo vice Franco Scarpino, il Segretario Andrea Calstaldo, il cerimoniere Vittorio Verone, l’officer telematico Andrea Colonna ed il tesoriere Gianfranco Ucci.  Molto apprezzamento ha suscitato l’intervento dell’immediato Past Governatore Nicola Clausi, che, dopo aver passato il testimone al prof. Marte, nel suo discorso preciso, formale e analitico, si è soffermato su quanto è stato realizzato nel Distretto dai rispettivi club per mano di Delegati e riguardo i vari Coordinamenti. In particolar modo, Clausi si è soffermato sui diversi convegni realizzati sulla qualità della Memberschip (coordinati, nella maggior parte, dal socio prof. Giso Amendola) e sulla campagna di reclutamento soci dal titolo “Aggiungi un socio al Club). Fiore all’occhiello dell’intero Distretto è stata, senza dubbio, la realizzazione del Camper adibito a camper medico per lo screening del diabete. Il Past Governatore calabrese, nel corso del suo intervento, ci ha tenuto a ringraziare i soci per la generosità dimostrata durante la fase più ardua dell’anno sociale, i mesi in cui la Pandemia del Covid-19 ha bloccato attività, services ed iniziative.

“In questa fase orribile del nostro tempo-ha dichiarato Clausi- i soci Lions hanno dimostrato generosità ed altruismo raccogliendo ben trecentosettantamila euro destinati all’acquisto di ventilatori polmonari destinati ai vari Ospedali e presidi ospedalieri del Distretto. Li ringrazio di cuore per questo”. Il Past Nicola Clausi ha ulteriormente ribadito l’importanza della formazione, più volte valorizzata dal Coordinamento durante l’anno con il services de “I venerdì del lionismo”, incontri settimanali con i Governatori del Multidistretto 108 Italy. Molto sentito è stato l’intervento del Presidente del Distretto Leo 108Ya Alfonso Totaro. Prendendo la parola tra le autorità Lions presenti ha ribadito come “Il legame e la sinergia Leo-Lions non deve mai venire meno”.

“Mai l’interesse privato deve prevalere sull’interesse collettivo”, esordisce il Governatore Marte all’inizio della sua relazione che funge anche da presentazione. “Il fare bene ci rende persone migliori e ciò non è retorica, è scientificamente provato. Dobbiamo comportarci non come quelle barche che non affrontano mai l’Oceano per paura di affondare o come quelle barche che hanno paura di issare la vela e rimangono ancorate nel loro piccolo porto. Al contrario, noi Lions dobbiamo avere come punto di riferimento quelle barche pronte ad affrontate ed a navigare Oceani”.

Le relazioni

L’inaugurazione dell’anno sociale del Distretto Lions 108 Ya ha visto presenti anche due ospiti d’onore le cui differenti personalità hanno raffigurato, rispettivamente, i due punti cardini di due linee guide care al Governatore Marte: la legalità e la lotta al diabete pediatrico quali il Procuratore presso la Corte d’Appello di Napoli Dr. Luigi Riello ed il prof. Dario Iafusco, professore presso l’Università “L. Vanvitelli” di Napoli”. Le loro rispettive relazioni, dal titolo “Vivere la legalità nei piccoli e nei grandi gesti della vita quotidiana” e  “Diabete pediatrico: cosa c’è di nuovo”, hanno interessato i soci consegnando loro notevoli e molteplici spunti per le loro rispettive attività di services.

Il Gabinetto Distrettuale Leo

Stesso tenore, stessa enfasi, entusiasmo e tanta voglia di ricominciare ha visto partecipi i giovani Leo al loro primo Gabinetto distrettuale in presenza avvenuto ieri presso l’Hotel Royal Continental di Napoli.  Nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, soci, presidenti, delegati degli oltre quaranta Leo Club presenti nel Distretto hanno riempito la sala pronti ad attendere le nuove linee guide del nuovo anno sociale illustrate dal presidente Alfonso Totaro. Dopo l’ascolto degli inni, lo stesso Governatore Antonio Marte ha preso la parola elogiando l’entusiasmo dei giovani Leo e raccomando di usarlo sempre al servizio di nuove idee e di nuovi progetti “uscendo dal proprio guscio e spiccando le ali verso nuove esperienze”. Sulla scia dell’augurio del Governatore Marte l’augurio del Chairman Luigi Delle Cave, dei Past Pasquale Bruscino ed Agostino Testa i quali si sono soffermati sulla figura del Laeder oggi, sui diritti e doveri di questa figura. Non è mancata, anche per i Leo Club, il saluto delle istituzioni; il Generale di corpo armata nonché Consigliere regionale Carmine De Pascale  ha sottolineato come “siano necessari giovani come i Leo nella società civile, giovani che sposano principi e valori come la solidarietà, la collaborazione tra popoli e l’impegno”.

Al termine dei saluti, il Presidente Totaro, dopo aver ricevuto, come da tradizione,  la spilla da Presidente distrettuale dal Presidente uscente Andrea Scarpino dando inizio dei lavori e dopo aver fatto dare lettura di un messaggio di saluto pervenuto dal neo presidente nazionale Francesco Perrella, ha presentato il suo Direttivo distrettuale, gli officer, i Delegati ai progetti, i Delegati d’area auspicando “un ricco ed intenso anno sociale”.

A cura di Stefano Pignataro

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto