Cultura ed EventiCuriosità

Primo giorno di primavera con Superluna: quest’anno è in anticipo di un’ora

Quest’anno la primavera comincia ufficialmente alle 22 e 58, ora italiana, della sera di martedì 20 marzo. È il momento dell’equinozio, la primavera astronomica.

Primavera in anticipo

L’equinozio di Primavera cade in anticipo il 20 marzo, alle 22 e 58. Alle 2 e 43 del 21 marzo la Luna raggiungerà la fase piena. Una tale coincidenza non avveniva dal 2000 e non accadrà di nuovo prima del 2030.

Nella notte dell’equinozio ci sarà nel cielo anche l’ultima Superluna piena del 2019, dopo quella dello scorso mese, la più grande dell’anno.

Significato

Equinozio, in latino, significa, letteralmente, notte uguale e indica quel momento (un istante, non un’intera giornata) in cui notte e giorno, cioè periodo di luce e periodo di buio, hanno la stessa durata. Effettivamente il periodo di luce è sempre un po’ più lungo di quello di buio perché il sole è un disco e fra alba e tramonto ruba qualche secondo aggiungendo luce.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button