Cronaca
Trending

Estorsione ad un imprenditore, arrestato assessore del Comune di Procida

Procida arrestato assessore Antonio Carannante: è accusato di estorsione nei confronti di un imprenditore di 65 anni

È stato arrestato Antonio Carannanteassessore al Contenzioso ed all’Acquedotto del Comune di Procida. L’assessore è stato arrestato all’alba dai Carabinieri con l’ accusa di tentativo di estorsione aggravata continuata ai danni di un imprenditore locale.

Procida, arrestato per estorsione l’assessore Antonio Carannante

L’assessore, un avvocato, avrebbe chiesto 20mila euro ad un imprenditore per non denunciare presunti abusi edilizi. I soldi dovevano essere consegnati ad una donna, cliente dello studio legale dell’assessore e proprietaria di un immobile confinante con un terreno dell’imprenditore sul quale erano in corso lavori.

Le indagini

Le indagini coordinate dal pm Woodcock hanno fatto emerge che dopo il rifiuto dall’imprenditore a versare la somma sono seguiti sopralluoghi comunali sul cantiere ed un sequestro poi non convalidato dal Tribunale. Carannante – secondo gli investigatori – esercitava anche pressioni sui dipendenti dell’ assessorato comunale all’edilizia.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto