Cronaca

Covid, a Procida 800 bambini in quarantena: sindaco contesta la decisione della Asl

Scuola e Covid, a Procida 800 bambini in isolamento. Una decisione presa dall'Asl, fortemente contestata dal sindaco

Polemica per il Covid scuola Procida dove 800 bambini sono stati messi in quarantena. Una decisione presa dall’Asl, fortemente contestata dal sindaco Dino Ambrosino.” Non condivido i provvedimenti che vengono presi andando oltre quanto prevedono le regole stabilite” ha commentato il primo cittadino.

Procida, a scuola 800 bambini in isolamento per Covid: rabbia del sindaco

L’Asl Napoli 2 Nord ha predisposto l’isolamento per tutti gli alunni dell’Istituto Comprensivo Capraro restino in quarantena domiciliare fino al 22 prossimo dicembre, dopo l’aumento di contagi registrato sull’isola nei giorni scorsi.

La polemica

“Secondo le circolari, si dispone la quarantena solo quando ci sono contatti diretti con i positivi. Sono fiducioso che l’Asl farà le valutazioni del caso, fornendo la corretta interpretazione del provvedimento emesso qualche ora fa” ha commentato Ambrosino il quale ha annunciato inoltre l’inizio della campagna vaccinale per i bambini dell’isola a partire da domenica 19 dicembre.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button