Cronaca

Coronavirus, turisti da Bergamo in vacanza a Procida: cacciati

Due turisti da Bergamo in vacanza a Procida sono stati allontanati una volta accertata la provenienza: l’episodio è accaduto questa mattina. I vigili urbani hanno notato che provenivano dalla zona rossa dell’epidemia di Coronavirus.

Turisti da Bergamo in vacanza a Procida: cacciati

I due turisti sono stati notati e identificati non appena hanno messo piede sull’isola. I vigili urbani hanno notato che provenivano dalla zona rossa dell’epidemia di Coronavirus e che si erano spostati nonostante il Dpcm emanato domenica. Sono stati fatti reimbarcare sul primo aliscafo disponibile e fatti ritornare a Napoli. I due erano risultati negativi ai controlli sanitari effettuati al Molo Beverello.

Articoli correlati

Back to top button