Cronaca
Trending

“De Luca dimettiti”, a Napoli scendono in piazza i ristoratori: c’è anche Pappalardo

Protesta contro il dpcm a Napoli, ristoratori in piazza del Plebiscito: i barman hanno agitato degli shaker

Prosegue la protesta contro il dpcm Napoli. Oltre mille persone si sono radunate in piazza del Plebiscito per manifestare contro l’ultimo dpcm di Conte e le ordinanze della Regione Campania. In piazza rappresentanti dei settori della ristorazione, dell‘animazione e intrattenimento oltre a piccoli artigiani.

Prosegue la protesta contro il dpcm Napoli

In molti chiedono le dimissioni del governatore De Luca sia a voce che con cartelli e striscioni. Una manifestazione iniziata nel segno della civiltà e senza tensioni, con la piazza presidiata dalle forze dell’ordine. In piazza anche l’ex generale Antonio Pappalardo, animatore del movimento dei gilet arancioni.

Shaker, forchetti e coltelli

In segno di protesta, i barman hanno agitato degli shaker mentre i ristoratori  hanno esposto uno striscione con forchetta e coltello.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto