Napoli, caos a Capodichino: protesta dei lavoratori Whirlpool

Protesta-operai-whirlpool-capodichino

Protesta degli operai Whirlpool all'aeroporto di Capodichino. Circa in 300 sono entrati nell'aeroporto per chiedere solidarietà

Protesta dei lavoratori Whirlpool Capodichino. Circa 300 dipendenti dell’azienda entrati nell’aeroporto di Capodichino per protestare l’annunciato stop alle attività produttive dall’1 novembre.

Protesta Whirlpool Capodichino

I lavoratori – come racconta Il Mattinoindossano la consueta maglia bianca con la scritta ‘Napoli non mollà’. Urlano slogan e chiedono solidarietà ai viaggiatori.

TAG