Cronaca

Napoli, caos a Capodichino: protesta dei lavoratori Whirlpool

Protesta dei lavoratori Whirlpool Capodichino. Circa 300 dipendenti dell’azienda entrati nell’aeroporto di Capodichino per protestare l’annunciato stop alle attività produttive dall’1 novembre.

Protesta Whirlpool Capodichino

I lavoratori – come racconta Il Mattinoindossano la consueta maglia bianca con la scritta ‘Napoli non mollà’. Urlano slogan e chiedono solidarietà ai viaggiatori.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button