Cronaca

Pugnala il rivale in amore, arrestato il nipote 30enne di Maria Licciardi

Pugnala il rivale in amore. Il nipote 30enne di Maria Licciardi è stato arrestato. Il 30enne  è stato sottoposto a fermo

Pugnala il rivale in amore. Il nipote 30enne di Maria Licciardi è stato arrestato. Il 30enne  è stato sottoposto a fermo con l’accusa di tentato omicidio e trasferito, in attesa di giudizio, presso la casa circondariale di Poggioreale.

Pugnala il rivale in amore, arrestato il nipote 30enne di Maria Licciardi

Sua zia è Maria ‘a Piccerella, ritenuta al vertice dell’Alleanza di Secondigliano. La zia del 30enne è stata di recente trasferita dal carcere di Lecce a quello dell’Aquila, in regime di 41bis.

 

Articoli correlati

Back to top button