Cronaca

Tentano di soccorrere un uomo colto da malore: la folla prende a pugni l’autista e medico rinchiuso in ambulanza

Sul posto sono arrivate cinque auto della polizia

Ancora un’aggressione ai sanitari del 118 nel Napoletano: tentano di soccorrere un uomo colto da malore ma la folla prende a pugni l’autista. Il medico si rinchiude nell’ambulanza.

Ponticelli, autista del 118 cerca di soccorrere uomo colto da malore: preso a pugni

I sanitari del 118 è arrivato a Ponticelli per soccorrere un uomo colto da malore. Il medico inizia la manovra di rianimazione cardiopolmonare, assistito da un infermiere che funge anche da autista. Ma la folla ha iniziato ad accalcarsi intorno all’ambulanza ed inveire contro i soccorritori.

L’aggressione

Prima è avvenuto un tentativo di aggressione verbale poi si è passati alle mani. Il medico riesce a fuggire nel mezzo di soccorso e chiudersi dentro. Per l’autista invece non va altrettanto bene. L’uomo è stato raggiunto da due pugni al volto e uno schiaffo. Sul posto sono intervenute cinque auto della polizia per placare la furia della folla.

Articoli correlati

Back to top button