Economia

Pugno duro dei sindacati: “Il comune riveda con noi il bilancio”

NAPOLI. “Il comune riveda con noi il bilancio”: questo il senso dell’incontro avvenuto tra i sindacati Cgil, Cisl e Uil alla stazione marittima.

L’incontro

Come riportato dal quotidiano Il Mattino, i tre segretari Schiavella, Sgambati e Tipaldi si sono incontrati e, all’unisono, chiedono all’amministrazione comunale di Napoli di rivedere insieme il bilancio, “per rilanciare lo sviluppo della città”.

Sul tavolo mille questioni che passano dall’occupazione all’inclusione sociale, dal welfare ai trasporti, dalla sicurezza allo sviluppo turistico: sembra il solito caos delle rivendicazioni a pioggia, invece tutto ha un senso, ogni cosa finisce in un grande imbuto che converge direttamente su Palazzo San Giacomo. Non viene indicato come «nemico», ché il nemico va solo combattuto; piuttosto viene individuato in un ruolo a metà fra controparte, alla quale dare una scossa, e compagno di viaggio al quale fornire supporto.

La linea è condivisa: i sindacati avanzano delle proposte al comune di Napoli, auspicando una condivisione delle stesse. In caso contrario, rendono noto le sigle sindacali, “ci faremo sentire nelle piazze e nelle strade”.

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button